Un progetto di ricerca contro le fake news musicali

mese Aprile 2020

Miscellanea: “La bomba ha fatto cilecca” di Fabio Bruno (con Lidia Bramani, Renato Calza, Carlo Centemeri, Michele Girardi, Riccardo Mannefei, Paolo Congia, Mirko Schipilliti, Mario Tedeschi Turco, Carlo Vitali)

Dopo che il nostro sito ha pubblicato il post che (unicamente per riferimento) potete leggere in calce, siamo stati tempestivamente contattati dall’autore dell’articolo riferito, il musicologo Luca Della Libera, il quale tuttavia ci segnalava di essere stato a sua volta… Continua a leggere →

Fake news su Andrea Luchesi: “Nuovi documenti. Luchesi ad Eszterháza e i cinque principi di una scienza nuova, la musicologia patafisica” di Carlo Vitali

Nuovi documenti: Luchesi ad Eszterháza di Aristarco Scannabufale, docente emerito di Patafisica Musicale all’Università di Altamira (Spagna) Nella foto: un tipico complesso di musicisti zigani del Burgenland (Zigeunerkapelle) esegue un verbunkos nel cortile del castello di Eszterháza (ca. 1784) alla presenza del principe Nikolaus… Continua a leggere →

L’Accademia della Bufala, n. 47: “Il dito di Zalzal ovvero contraddizioni in seno al popolo della Bufala” di Carlo Vitali (con Riccardo Mannefei, Michele Girardi, Paolo Congia, Mario Tedeschi Turco, Renato Calza)

Il dito di Zalzal ovvero contraddizioni in seno al popolo della Bufala di Carlo Vitali (con Riccardo Mannefei, Michele Girardi, Paolo Congia, Mario Tedeschi Turco, Renato Calza) Chiarissimo amico Michele Girardi, la Rete rigurgita di Sommi Teorici Armonici pronti a… Continua a leggere →

Ahimè, ch’io cado, n. 209: “Un milione di mosche non può avere torto” di Carlo Centemeri (con Paolo Congia, Michele Girardi, Riccardo Mannefei, Mario Tedeschi Turco e Carlo Vitali)

Un milione di mosche non può avere torto di Carlo Centemeri (con Paolo Congia, Michele Girardi, Riccardo Mannefei, Mario Tedeschi Turco e Carlo Vitali) Sarebbe quindi logico ritenere la musica di Andrea Luchesi non così mediocre come molte persone oggi… Continua a leggere →

© 2020 ACCADEMIA DELLA BUFALA

Torna su ↑