Un progetto di ricerca contro le fake news musicali

mese Aprile 2017

“Mozart fake news” di Carlo Vitali su “Classic Voice”, n. 214 (marzo 2017)

“La Jupiter, la Haffner, la Posthorn, la Parigi, la Praga. Sono tra le sinfonie di maggior successo di Wolfgang Amadeus Mozart. Ma che potrebbero non essere di Mozart. Almeno secondo due ricercatori italiani e studiosi della Wiener Klassik, Luca Bianchini… Continua a leggere →

L’Accademia della Bufala, n. 3: “Un concerto di tromboni” di Carlo Vitali

Stia in guardia il paziente lettore: in questa terza (e per ora penultima) puntata si parlerà di cose serie tipo filosofia, epistemologia, geopolitica. Chi volesse eroicamente procedere oltre lo faccia a suo rischio e pericolo; a chi invece si accontenta… Continua a leggere →

L’Accademia della Bufala, n. 2: “Pulizia etnica” di Carlo Vitali

Oggetto della presente discussione è il volume Mozart – La Caduta degli dei. Parte prima (d’ora in poi: “Il Libro”), uscito nell’aprile 2016 sotto l’etichetta Youcanprint Self-Publishing di Tricase (Lecce) ma stampato in Germania a cura di Amazon Distribution GmbH, Amazonstrasse 1, 04347 Leipzig, ISBN 978-8892602755, 458 pagine, 28 euro. Autori: Luca Bianchini e Anna Trombetta (d’ora in poi “B&T”).

Nota legale: a termini della normativa italiana sul diritto d’autore così come novellata dal D. Lgs. 9 aprile 2003 n. 68 e della Legge 9 gennaio 2008 n. 2 – con particolare riferimento all’art. 70, commi 1 e 1 bis – si precisa che la citazione e la riproduzione di passi del Libro in oggetto sono effettuati per uso di critica e discussione, senza scopo di lucro né tanto meno con l’intento di sostituire in tutto o in parte la pubblicazione originale.

Di Carlo Vitali

L’Accademia della Bufala, n. 1: “Reductio ad Hitlerum” di Carlo Vitali

Oggetto della presente discussione è il volume Mozart – La Caduta degli dei. Parte prima (d’ora in poi: “Il Libro”), uscito nell’aprile 2016 sotto l’etichetta Youcanprint Self-Publishing di Tricase (Lecce) ma stampato in Germania a cura di Amazon Distribution GmbH, Amazonstrasse 1, 04347 Leipzig, ISBN 978-8892602755, 458 pagine, 28 euro. Autori: Luca Bianchini e Anna Trombetta (d’ora in poi “B&T”).

Di Carlo Vitali

Ahimè ch’io cado, n. 3 di Michele Girardi

«Si vocifera che il breve dramma di Puskin [Mozart e Salieri, ndr] sia alla base della pièce teatrale in due atti scritta da Peter Shaffer nel 1978. Il suo Amadeus, che tradotto letteralmente significa “L’amato dagli dèi”, ossia “Wen die… Continua a leggere →

Ahimè ch’io cado, n. 2 di Michele Girardi

Divulgo ancora un’opinione: anche qui si sottolinea come il libro non sia stato stampato in Italia. Ho già pubblicato il colophon. Consiglio di visitare questo sito: http://www.musica-classica.it/forum/index.php… Bianchini e Trombetta: Il Gazz. dichiara finalmente la propria fonte di informazioni: il forum… Continua a leggere →

Ahimè ch’io cado, n. 1 di Michele Girardi

Finalmente Bianchini e Trombetta sono riusciti a leggere la recensione per intero! Ma le nuove aggiunte al post (non era per caso il Vate che ha usato il termine in senso dispregiativo? Treccani segnala la sua espressione: «la vil canizza… Continua a leggere →

Recensioni: “Mozart? Secondario, copione, nazista” di Antonio Garganese su «Circuito musica» (23 febbraio 2017)

LINK 1 LINK 2 Sì, qui si parla proprio di Joannes Chrysostomus Wolfgangus Theophilus Mozart (Salisburgo, 27 gennaio 1756 – Vienna, 5 dicembre 1791). “Quello” che ha scritto nel campo della lirica «Don Giovanni» (la creazione innanzi alla quale Goethe si… Continua a leggere →

Recensioni: “A Mozart quel che è di Mozart” di Pietro Acquafredda su «Il Menestrello»

Bach è il Battista. Haydn Dio padre, Mozart, il Figlio di Dio, e Beethoven lo Spirito santo. Schubert l’Evangelista. Ecco la teologia sulla quale la musicologia europea avrebbe fondato la sua fede, e che due musicologi coniugi italiani, Luca Bianchini… Continua a leggere →

Recensioni: “Mozart non è una bufala” di Carlo Vitali, in «Classic Voice» (marzo 2017)

Questo è l’estratto per il tuo primo articolo.

© 2020 ACCADEMIA DELLA BUFALA

Torna su ↑